• Ita
  • Eng
  • right
    right
    Classici

    Refosco dal peduncolo rosso

    Il Refosco: con il suo colore rosso rubino intenso e riflessi violacei, regala al naso sentori di china, viola e frutti di sottobosco. Al palato si presenta asciutto e d’ottimo corpo con retrogusto piacevole e persistente.

    Scheda tecnica

    Epoca di raccolta: prima quindicina di ottobre.

    Macerazione: 15 – 20 giorni alla temperatura di 25° C. Successivamente, mantenendo la stessa temperatura, viene favorita la fermentazione malolattica che si protrae sino a fine dicembre.

    Elevazione: una parte in botti di legno di rovere e la restante in botti d’acciaio. Prima dell’ imbottigliamento viene ponderata l’unione.

    Imbottigliamento: Luglio. Una volta imbottigliato il vino riposa per almeno 3 mesi prima di essere commercializzato.

    Alcool (% vol.): 12.8

    Zuccheri (g/l): 2,1 (Secco)

    Acidità Totale (g/l): 5,2

    Accostamenti gastronomici: dalla carne di maiale, stinco e cotechino, agli intingoli; dalla selvaggina, fagiano e lepre, alla jota (minestra di fagioli e crauti ) il Refosco si trova sempre a suo agio.

    Mescita: 16 – 18 gradi in calici da rossi giovani.

    Capacità di evoluzione in bottiglia: 5 anni.